Hobbyefaidate Guida Restauro Sverniciatura

 

Guida al Restauro

Soda Caustica

Da effettuare solo se il mobile è stato più volte smaltato ed altri metodi non sono praticabili.

 

Spesso sui mobili rustici, dei primi del 1900,  sono ricoperti da parecchie mani smalto, date nel tempo. Per riportare il manufatto allo stato originale bisogna eliminarle. Il metodo più efficace e con l’uso della soda caustica ed acqua calda. Tenere in considerazione che la soda è corrosiva quindi adottare le precauzioni necessarie.

 

Regole per la sicurezza

·        Abbigliamento adeguato

·        Guanti protettivi pesanti

·        Mascherina con filtro

·        Occhiali protettivi

·        Operazione da eseguire all’aperto.

 

Innanzitutto è consigliabile smontare la ferramenta presente.

Versare la soda in acqua calda in un secchio di metallo, fino al bollore. Legare degli stracci in un manico di legno ed usarlo a mo di pennello sulle parti interessate.  Raschiare con paletta metallica dove è necessario,

Importante

Appena rimosso lo smalto, lavare immediatamente con acqua,  per rimuovere ogni traccia di soda caustica, se necessario anche con la pompa, ed infine asciugare.

 

Guida al restauro

Sverniciatura manuale

Per esperti

La vernice si può eliminare Anche con  l’aiuto di carta vetrata, iniziando con media gradazione (80-100. Risulta un metodo molto lungo e senz’altro ci vuole una buona mano, per evitare troppi avvallamenti.

 

 

Guida al Restauro

Patina Originale

Pulizia del Mobile

Quando un mobile ha una buona patina originale e si desidera  lasciarla inalterata,  pulire agendo su piccole parti per volta, con una spugna imbevuta in acqua distillata, in fine asciugare per bene con un panno delicato e asciutto.

Se il mobile è macchiato, usare carta vetrate a grana fine e paglia di ferro.

Per togliere macchie più resistenti,  esistono vari solventi chimici (di ferro. vedi tabella) ma se la macchia ha impregnato bene il legno a volte conviene rinunciarci.

Come vedremo negli esempi successivi la trementina è un buon compromesso spesso i risultati sono accettabili così da evitare solventi aggressivi.

Mobili con finitura a cera

Un mobile rifinito a cera si può pulire imbevendo uno straccio nella trementina  strofinare senza esagerare nella pressione sullo stesso punto.

Mobili con finitura a gommalacca

Per la pulizia dei mobili rifiniti con gommalacca risulta efficace usare una soluzione composta da;

·        50%  trementina

·        25%  Olio paglierino

·        25%  alcol al 95%

Con un tampone di cotone strofinare tale soluzione in modo uniforme fino al risultato desiderato.

 

 

Sommario

Della guida

Sverniciatura

I tarli

Verniciatura con Mordente

Verniciatura con Gommalacca

Finitura a Cera

Stuccatura

Home page gratis da Beepworld
 
L'autore di questa pagina è responsabile per il contenuto in modo esclusivo!
Per contattarlo utilizza questo form!